Warning: Parameter 1 to wp_default_styles() expected to be a reference, value given in /web/htdocs/www.simonecunego.it/home/wp-includes/plugin.php on line 601

Warning: Parameter 1 to wp_default_scripts() expected to be a reference, value given in /web/htdocs/www.simonecunego.it/home/wp-includes/plugin.php on line 601
Il colore in fotografia
Il colore in fotografia
51201
single,single-post,postid-51201,single-format-standard,eltd-core-1.0.3,ajax_fade,page_not_loaded,,borderland-ver-1.6, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,fade_push_text_right,paspartu_enabled,paspartu_on_top_fixed,paspartu_on_bottom_fixed,transparent_content,wpb-js-composer js-comp-ver-4.5.3,vc_responsive
Il-colore-e-straordinario

Il colore è straordinario

Il colore è un fenomeno straordinario, può procurare sensazioni che vengono percepite attraverso i sensi più che attraverso l’intelletto; oggi, in fotografia, il colore è vicino alla pittura per le infinite possibilità che gli strumenti ci offrono. Per questo è importante possedere una conoscenza approfondita di cos’è e come funziona, praticamente e creativamente, il colore.

La ricchezza e la complessità del colore sono in gran parte dovute al fatto che esso agisce su tre piani differenti ma interconnessi:

  1. Fisico: il colore ha una realtà oggettiva e obbedisce a precise leggi fisiche, come ha dimostrato Newton suddividendo la luce bianca nei sette colori dello spettro mediante un prisma ottico
  2. Fisiologico: il colore acquista significato solo quando è percepito dalla combinazione occhio-cervello, se uno dei due non funziona correttamente non saremmo in grado di riconoscere il colore (es: daltonismo).
  3. Psicologico: il colore ha generato nel corso del tempo e in aree geografiche diverse associazioni d’idee che cambiano a seconda della cultura.

Usato nel modo giusto il colore può essere l’elemento più significativo di una fotografia e se tocca una corda sensibile nell’osservatore può diventare la vera essenza dell’immagine.